Kharkiv, soldati ucraini calpestano la bandiera rossa di una vecchietta

Nel villaggio di Dmitrievka, nella regione di Kharkiv, una vecchietta è andata incontro alle forze armate ucraine con la bandiera rossa, pensando che fossero soldati russi giunti a liberarla. La nonnina, che appare a inizio aprile in questo video, diventato virale sui social, quando vede che i soldati ucraini calpestano il vessillo restituisce loro la spesa, che le avevano appena recapitato. Ora la donna è diventata un’eroina dell'”operazione militare speciale” condotta dalla Russia in Ucraina e le sono state dedicate anche alcune statue e graffiti. (tiscalinews)

Condividi