Malore dopo partita di basket, muore Andrea Sciarrini

Andrea Sciarrini

Pesaro – Come un fulmine a ciel sereno il mondo del basket marchigiano resta attonito da una bruttissima notizia. Si è spento nella giornata di ieri Andrea Sciarrini a soli 40 anni. Aveva appena terminato la sua partita del campionato di Promozione con il Marotta Basket contro la Pallacanestro Urbania, quando ha accusato un malore che non gli ha lasciato scampo. Da sempre appassionato della palla a spicchi, si è distinto sia come giocatore tra i campionati minors regionali ma anche come organizzatore di eventi. Lo scrive https://www.youtvrs.it

Tanti sono i messaggi di cordoglio che arrivano da tutto il mondo del basket regionale, in primis dalla Fip Marche: “Una tremenda notizia raggiunge tutto l’ambiente cestistico regionale e non solo. E’ improvvisamente venuto a mancare Andrea Sciarrini, figura nota per la sua passione nel mondo del basket sia come giocatore che come organizzatore di eventi. Il Presidente del CR FIP Marche, Davide Paolini, il Consiglio e collaboratori tutti, attoniti dalla tragica notizia, si stringono con affetto alla Famiglia porgendo le più sincere e sentite condoglianze”.

Così come non mancano i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti sulla sua bacheca Facebook, come “Sono sconvolto Sciarro! Di gran lunga il giocatore più sorridente contro cui ho giocato! Sorridevi anche quando ce ne facevi 25 e vincevi le partite da solo! Mancherai tanto. Condoglianze a tutta la famiglia”. Andrea lascia la moglie Ilaria e le sue due figlie.

Condividi