Grecia: stop aiuti militari a Kiev

Grecia Nikos Panagiotopoulos

14 APR – Dopo aver fornito a Kiev fucili e lanciarazzi portatili, la Grecia non dovrebbe inviare più equipaggiamenti militari all’Ucraina. Lo ha affermato il ministro della Difesa greco Nikos Panagiotopoulos, citato dal portale Euractiv.

Stop aiuti militari a Kiev

“L’equipaggiamento per la difesa che abbiamo inviato in Ucraina proveniva dalle nostre scorte, non ci sono discussioni sull’invio di ulteriori” aiuti militari, ha affermato Panagiotopoulos, aggiungendo che la difesa della Grecia non deve essere indebolita, in particolare per quanto riguarda le isole. Secondo un sondaggio, il 66% dei greci non è d’accordo con l’invio di equipaggiamento militare all’Ucraina, ha riferito sempre Euractiv. (ANSA).

Condividi