Usa, se ne va anche vice capo staff di Kamala Harris

Kamala Harris

WASHINGTON, 04 APR – Lo staff della vicepresidente Kamala Harris continua a perdere pezzi: l’ultimo ad annunciare la sua partenza è il deputy chief of staff Michael Fuchs, che lascerà l’incarico all’inizio di maggio per consentire una transizione liscia.

L’uscita di Fuchs segue quella di altri dirigenti di punta dell’ufficio della Harris. Prima di lui, il 21 marzo, aveva annunciato le sue dimissioni la consigliera per la sicurezza nazionale Nancy McEldowney.
La raffica di dimissioni sembra confermare che la Harris dopo oltre un anno non è riuscita ancora a creare un team coeso. (ANSA).

Condividi