Covid, Spagna: stop mascherine all’aperto

mascherine hotel no mask

MADRID, 4 FEB – La Spagna abbandonerà martedì l’obbligo di indossare mascherine all’aperto come misura per contrastare la pandemia da covid-19, misura che era stata reintrodotta a fine dicembre in seguito alla nuova impennata di casi dovuta alla variante Omicron. Lo ha confermato la ministra spagnola della Sanità Carolina Darias.

Il governo spagnolo prevede di approvare nel prossimo Consiglio dei ministri, in programma per martedì 8 febbraio, un decreto che eliminerà l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto, ha confermato la ministra della Sanità, Carolina Darias, in un’intervista concessa alla radio Cadena Ser, spiegando che gli indici epidemiologici “stanno migliorando”.

L’obbligo di indossare le mascherine all’aperto era stato reintrodotto in Spagna prima di Natale, mentre esplodevano i casi di Covid per l’espansione della variante Omicron del coronavirus. Il governo ha presentato il provvedimento come una “misura provvisoria”. Martedì, quella direttiva, introdotta dal governo via decreto, è stata convalidata dal Congresso dei Deputati. (ANSAmed).

Gismondo: “non ci sono giustificazioni scientifiche, le restrizioni servono solo a mantenere lo stato di oppressione

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K