Manocchia: appello ai Grandi Elettori. Alessandro Meluzzi candidato Presidente

Alessandro Meluzzi
Alessandro Meluzzi

Considerando la lista dei possibili candidati al Quirinale, di cui si parla e si scrive a fiumi, tutti IMPRESENTABILI, sento il dovere civile, la sfida morale e l’imperativo categorico di fare, non soltanto a nome mio, ma di ImolaOggi.it che dirigo e di PIAZZA LIBERTA’ che conduco, un appello ai Grandi Elettori chiamati a scegliere il nuovo presidente della Repubblica.

Il mio accorato Appello è quello di fare una scelta responsabile, per amor di Patria, con Buon senso, Fede e Ragione, per il bene del popolo italiano.
Se davvero vogliamo uscire dall’incubo del Deep State, se vogliamo affrontare la crisi sociale, etica, morale, spirituale e politica che ci ha contagiati e portati alla bancarotta economica, che lasceremo in eredità ai posteri per alcune generazioni, bisogna fare mea culpa e voltare pagina.

Un modo per riparare e, in parte, mettersi a posto con la coscienza, è fare ciò che in questo nostro amato Paese pare impossibile e cioè, avvalersi di Persone dotate di buon senso, fede e ragione, ma anche di logica, di etica, di morale e competenza, e che per la Patria siano disposte a dare la propria vita.

Queste Persone ci sono, le abbiamo. Il Candidato che vi suggeriamo è:
Medico; Psichiatra; Saggista; Politico; già Ricercatore presso il laboratorio del neurofisiologo
Henri Laborit all’Hôpital Boucicaut e all’Istituto Pasteur di Parigi; Titolare del Baccellierato in Filosofia magna cum laude presso il Pontificio ateneo Sant’Anselmo di Roma e Docente universitario a contratto, insomma, un Personaggio di altissimo profilo umano e sociale. Dotato di spirito ironico e sanguigno tipicamente partenopeo.

Ha il prezioso bagaglio di una lunga esperienza professionale e, soprattutto, di uno spiccato senso di solidarietà, umanità e capacità di coinvolgere, oltre ad una profonda ed eterogenea cultura.

Riconosciamo in lui l’Alfiere dei Valori tradizionali della Famiglia e della Società; l’Esempio di un modello di lotta intransigente, ma rispettosa delle regole democratiche; il Combattente armato di efficace e coraggiosa dialettica, senza remore, impegnato nel ripristino della Legalità e nel ritorno a quella innocenza smarrita e corrotta dall’inaccettabile proposta di un Transumanesimo tanto malato, quanto aberrante ed ostile alla tradizione umanistica, che accompagna le nostre esistenze e la nostra Storia.

Il candidato ideale alla Presidente della Repubblica Italiana è Alessandro Meluzzi.

Armando Manocchia e milioni e milioni di Piccolo Elettori.

Ornella Mariani, scrittrice e saggista, lancia un appello ai grandi elettori suggerendo il nome del professor Alessandro Meluzzi come candidato alla presidenza della Repubblica.

Condividi