Milano, rapina a disabile in metro: arrestati due stranieri

disabile

Rapina a disabile nella metro di Milano: arrestati. Alla vittima è stato sottratto il cellulare. L’episodio si è verificato presso il mezzanino della fermata della metro Porta Genova.

Fermati due marocchini per aver rapinato un giovane disabile nella metropolitana di Milano. Erano circa le 19 di ieri quando la vittima è stata avvicinata da due uomini che gli hanno preso il cellulare, minacciandolo di violenza fisica, mentre il ragazzo si apprestava a salire con la sedia a rotelle dalla banchina treni, al piano mezzanino della fermata Porta Genova, utilizzando il montascale. Un uomo e una donna hanno assistito alla scena e sono intervenuti per soccorrere il giovane, ma non sono riusciti a fermare i due malintenzionati.

Leggi anche
Criminalità: Milano ‘capitale’ d’Italia seguita da Bologna e Rimini

I due sono stati poi fermati in serata dalla polizia e portati in carcere. Prima il più giovane, fermato alla metro di Cadorna, poi il complice fermato in zona Lambrate. Entrambi individuati dagli agenti con l’aiuto delle descrizioni fornite dai testimoni. Il primo aveva con sé lo smartphone rubato, riconsegnato dagli agenti alla vittima. affaritaliani.it

Condividi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *