Covid, sindaco di Valsamoggia positivo dopo 3 dosi di vaccino

sindaco di Valsamoggia positivo dopo 3 dosi di vaccino

Un Natale isolato. Dopo quasi due anni di liste da verificare per monitorare la situazione e dare un primo supporto ai positivi Covid, mi ci ritrovo anche io. Dopo alcuni casi di positività nella sede comunale nei giorni precedenti, la sera della Vigilia, poco prima di cena, ho avuto qualche linea di febbre e sono così rimasto a casa con la mia famiglia. Il molecolare fatto nei giorni successivi ha evidenziato la mia positività. Di fatto, per ora ho avuto mal di gola e febbre la notte della Vigilia, trattata con una compressa della famosa canzone che di ‘due diventan 1000′, e basta. Confido finisca cosi, aggiungendomi alla statistica di chi, vaccinato, accusa generalmente solo sintomi lievi’.

Positivo dopo 3 dosi di vaccino

A dare notizia sui social della propria positività al Covid è il sindaco del Comune bolognese di Valsamoggia, Daniele Ruscigno.

Lo stesso sindaco cinque giorni prima, il 20 di dicembre, aveva fatto la terza dose di vaccino.
‘Con me oggi a fare la terza dose anche gli assessori Angelo Zanetti e Christian Soverini, oltre a un gruppo di Vigili del Fuoco del presidio di Bazzano, che colgo l’occasione per ringraziare, insieme ai sanitari impegnati in questa fase emergenziale e non solo, per il lavoro che svolgono quotidianamente’ – scriveva appunto il 20 dicembre con la foto pubblicata sopra.  www.lapressa.it

Covid, sindaco di Forte dei Marmi positivo dopo 3 dosi di vaccino
Inoculato con tre dosi: Di Battista positivo al Covid

Condividi