Giappone, nevicate record: disagi e feriti

Giappone, nevicate record

TOKYO, 27 DIC – Forte nevicate si sono abbattute sul versante nordoccidentale del Giappone nelle ultime 24 ore, provocando ampie interruzioni sul traffico ferroviario, la cancellazione di centinaia di voli e criticità nei principali centri abitati. La città di Asago, nella prefettura di Shiga, ha registrato 71 centimetri di neve nell’arco di 24 ore, il massimo mai segnalato nelle statistiche della Agenzia meteorologica nazionale (Jma).

Le autorità locali hanno detto che le condizioni atmosferiche potrebbero peggiorare fino a domani, con forti raffiche di vento previste e il mantenimento dell’emergenza, con accumulo di neve nelle città di Kyoto, Nagoya, e Hiroshima.

Nel corso del fine settimana sono stati segnalati 4 feriti a causa della bufera provocata dal maltempo. L’ammasso di neve ha portato alla parziale riduzione della velocità sui treni Shinkansen della linea Tokaido tra Tokyo e Osaka, e il raccordo autostradale tra Kobe e Nagoya. Diversi voli aerei nella regione a nord dell’Hokkaido sono stati cancellati a causa delle nevicate, portando il totale a 140 a livello nazionale. (ANSA)

Condividi