Von der Leyen, “contro Omicron abbiamo strumenti giusti: i vaccini”

pass covid ue vaccino

“Siamo di fronte a una grande sfida dovuta all’aumento dei casi di contagio in Europa e a un numero elevato di ricoverati e di morti, e ora si aggiunge anche la variante Omicron, che è più contagiosa e che a gennaio sarà la variante più diffusa in Europa, ma sono fiduciosa perchè abbiamo la forza e i mezzi per combattere la pandemia”.

Così la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, durante un dibattito sulla risposta alla pandemia di Covid-19 nel corso della sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo

.”Gli studi ci dicono che la vaccinazione completa e la dose di richiamo rappresentano gli strumenti migliori per tutelarsi contro la variante Omicron“, ha continuato Von der Leyen. “Ma l’Europa è in una buona posizione per combattere il virus perchè abbiamo abbastanza dosi di vaccino – continua – e riceveremo vaccini adattati contro la nuova variante Omicron entro massimo cento giorni”, ha concluso il capo dell’esecutivo europeo.(ITALPRESS).

Ecdc (UE): preoccupano casi Omicron anche tra i vaccinati

Condividi