Droga, scandalo a Westminster: tracce di cocaina in 11 posti

Westminster

ROMA, 05 DIC – Scandalo a Westminster. Il Sunday Times riferisce che sono state rilevate tracce di cocaina in alcuni luoghi accessibili solo a persone con il pass parlamentare. E ora si parla di introdurre i cani antidroga nel Parlamento per frenare un fenomeno che a quanto pare dilaga.

Lo speaker della Camera, Sir Lindsay Hoyle, ha promesso un’indagine e la prossima settimana una Commissione si occuperà del caso, scrive ancora il Times. E, lanciando un monito a chiunque porti cocaina o altre sostanze illegali in Parlamento, lo speaker ha affermato di considerare la questione come una priorità e di voler vedere “la piena ed efficace applicazione della legge” con sanzioni gravi per coloro che trasgrediscono le regole. (ANSA).

Condividi