Cgil, Landini: “obbligo vaccinale è la strada da percorrere”

draghi e landini

L’obbligo vaccinale è la strada da percorrere mentre l’Italia è alle prese con l’aumento di contagi covid. E’ la posizione ribadita da Maurizio Landini, segretario della Cgil. “Sei mesi fa avevamo posto il tema di andare verso un obbligo vaccinale da costruire e realizzare . Dopo 6 mesi vedo che c’è chi si sta svegliando e rendendosi conto che è un tema: per quanto ci riguarda quella è la strada da affrontare con serietà e mi sembra un tema che stia venendo fuori in tutta Europa”, dice Landini, che a margine dell’assemblea con i lavoratori Iren aggiunge: “Se fosse stato affrontata da tutti questa discussione sei mesi fa, affrontando anche i problemi di formazione e informazione, forse saremmo stati in una situazione leggermente diversa”.

Sul tavolo del governo c’è il super green pass. “Non voglio fare polemica né mettermi a fare una discussione oggi vorrei che si parlasse di come si crea lavoro, su come si combatte la precarietà, su come si riforma il fisco e le pensioni. Non vorrei che il Green Pass tornasse ad essere uno strumento di distrazione, anziché affrontare in modo serio i temi dentro la legge di bilancio”, dice Landini. adnkronos

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Confindustria ordina, la Cgil esegue

confindustria

Condividi