Israele: autorizzato vaccino Pfizer ai bambini 5-11 anni

israele due dosi di Pfizer

Vaccino Pfizer ai bambini – Dopo gli Stati Uniti, Israele ha dato il via libera alla vaccinazione dei bambini dai 5 agli 11 anni con dosi Pfizer/BioNtech nella speranza di arginare la pandemia di Covid-19. “La maggior parte degli esperti ha ritenuto che i benefici di questa vaccinazione per i bambini sarebbero stati maggiori dei rischi, il che ha portato alla decisione di autorizzare il vaccino per queste età”, ha spiegato il ministero della Salute in una nota.

FDA: miocarditi nei minori. Pfizer modifica il vaccino per i bambini
Vaccino Covid ai bambini, studio Usa spiega perché è un rischio
Studio Usa: “Per gli adolescenti è più pericoloso il vaccino Pfizer del Covid”

Le autorità avevano lanciato una nuova campagna per la terza dose in estate ed avevano anche iniziato a vaccinare gli adolescenti tra i 12 e i 17 anni. Lo stato ebraico è stato uno dei primi paesi a lanciare, lo scorso dicembre, una vasta campagna di vaccinazione grazie a un accordo con il colosso farmaceutico Pfizer che gli ha dato un rapido accesso a milioni di dosi in cambio di una condivisione dei dati.

La campagna ha portato alla doppia vaccinazione di 5,7 milioni dei circa nove milioni di israeliani, di cui più dell’80% adulti. Oggi le autorità hanno deciso di abbassare a 5 anni l’età per il vaccino, sulla scia degli studi clinici di Pfizer, di una campagna in questa direzione degli Stati Uniti e delle raccomandazioni di un panel di scienziati israeliani.

Vaccino Pfizer ai bambini

Secondo studi clinici condotti da Pfizer su migliaia di bambini, il vaccino si è dimostrato efficace al 90,7% contro le forme sintomatiche della malattia. Tra i benefici attesi, oltre a prevenire la malattia, c’è anche una diminuzione del numero di chiusure delle classi e una possibile riduzione della trasmissione dell’epidemia a livello generale.

Vaccino Covid ai bambini, via libera arrivato dopo soli 1518 test

Martedì scorso negli Stati Uniti sono iniziate le iniezioni del vaccino ai bambini dai 5 agli 11 anni. Cina, Emirati Arabi Uniti, Cambogia e Colombia hanno iniziato a vaccinare i bambini sotto i 12 anni ma con vaccini cinesi. La data di inizio delle vaccinazioni in Israele sarà annunciata nei prossimi giorni, ha reso noto il ministero della Salute.  www.rainews.it

Condividi