Green pass, UE: gli Stati possono riconoscere il vaccino Sputnik

vaccino sputnik

Il “riconoscimento” della vaccinazione con Sputnik, il vaccino russo in rolling review all’Ema da marzo, ai fini dell’ottenimento del Green Pass “può essere deciso a livello nazionale. Di base è una decisione nazionale”, anche se naturalmente qualsiasi provvedimento assunto in merito deve essere “senza discriminazioni” nei confronti delle persone provenienti da altri Stati Ue. Lo ricorda il portavoce della Commissione Europea Christian Wigand, a Bruxelles durante il briefing con la stampa. adnkronos

Condividi