Surplus commerciale della Cina 66 miliardi a settembre

surplus commerciale della Cina

PECHINO, 13 OTT – Il surplus commerciale della Cina è cresciuto a sorpresa a 66,76 miliardi di dollari a settembre, ben oltre le attese dei mercati di 46,8 miliardi e pari a quasi i doppio dei 35,45 miliardi di settembre 2020, portandosi ai massimi dallo scorso dicembre malgrado il rialzo dei costi delle materie prime e la crisi energetica che colpendo il sistema produttivo del Paese

. In uno scenario globale “segnato da numerose incertezze”, le Dogane hanno riferito di un export salito del 28,1% annuo (contro stime del 21% e il 25,6% di agosto) e di un import aumentato del 17,6% a fronte di attese del 20% e dopo il 33,1% del mese precedente. (ANSA)

Condividi