Landini: obbligo vaccinale come prevede la Costituzione

landini cgil legge sull'obbligo vaccinale

Obbligo per legge della vaccinazione anti covid e nel caso di green pass obbligatorio nei luoghi di lavoro tamponi gratis per i lavoratori. E’ il leader Cgil, Maurizio Landini, ad aver ribadito così al premier Mario Draghi, come spiega al termine della due ore di incontro a palazzo Chigi, la posizione del sindacato di Corso Italia.

Obbligo vaccinale come prevede la Costituzione

“Noi pensiamo che la strada migliore sia quella di arrivare ad un provvedimento legislativo di obbligo vaccinale, così come prevede la Costituzione e così come prevede la situazione sanitaria che abbiamo, perché non siamo ancora fuori dalla pandemia”, spiega. Una scelta, quella dell’obbligatorietà dei vaccini, che per ora Draghi, come riferisce ancora Landini, “non la prevede anche se non la esclude”

articolo 32

In caso di estensione del Green Pass invece , la Cgil ribadisce la richiesta di tamponi gratuiti. “Siccome è reso obbligatorio per tutti i luoghi di lavoro, pubblici e privati, e siccome per avere il green pass si prevede anche il tampone noi abbiamo ribadito che le persone non devono pagare per andare a lavorare. Perché qui stiamo parlando del green pass per lavorare non per andare al ristorante o andare al cinema o allo stadio”.

Chi lavora, dunque, “non deve essere messo in condizione di dover pagare il tampone”, conclude.  (Adnkronos)

Condividi

 

7 thoughts on “Landini: obbligo vaccinale come prevede la Costituzione

  1. Landini te la ricordi la cavalcata che dalla Fiom ti ha portato alla segreteria della Cgil? Le battaglie con la defunta Fiat che molto probabilmente ha avuto successo sul suolo italico grazie soprattutto a gente come te che dimostra oggi ciò che è sempre stata.

  2. Se lo stato per legge obbliga ad un trattamento sanitario (che nel caso specifico è ancora SPERIMENTALE almeno per quanto riguarda possibili effetti nocivi a LUNGO TERMINE) deve assumersene la piena responsabilità in relazione ai possibili danni che potrebbe causare. QUINDI NIENTE FIRME PER CONSENSO INFORMATO

  3. Caro landini sono una vostra iscritta ma ora mi cancellerò perché la cgil si è venduta al padrone amen

  4. Bravo Landini..sempre appecorinato al governo….invece di tutelare i lavoratori e favorire la libertà di scelta il sindacato é favorevole al vaccino obbligatorio..sempre in prima linea a tutelare l’interesse dell’ azienda farmaceutica ma sicuramente su basi scientifiche molto più titolate di un Montagner e tanti altri….mai una parola per denunciare la strage di stato della”tachipirina e vigile attesa”e della totale mancanza di confronto scientifico, avvallando e promuovendo l’obbligatorietà di questo siero genico sperimentale che tanti lutti porterà al paese.VERGOGNA, da parte mia mi attiverò affinché quante più tessere siano restituite

  5. Landini noto virologo di sinistra! Lo ricordo quando parlava del nulla presso la Marini di Alfonsine. Ha fatto carriera come tutti gli spolitichesi!

  6. La Costituzione, evidentemente, qui è quella che intendono riscrivere loro …

    “Perché qui stiamo parlando del green pass per lavorare non per andare al ristorante o andare al cinema o allo stadio”

    Vado al ristorante per mangiare, quindi per far lavorare chi ci lavora. Se non ci vado chiudono. Quindi semmai tutte le opzioni per il GP devono essere gratuite. Fermo restando che è un abominio come concetto e un’idiozia dal punto di vista sanitario.

Comments are closed.