Tentato stupro alla stazione della Spezia, arrestato marocchino

Tentato stupro alla stazione della Spezia

GENOVA – Tentato stupro alla stazione della Spezia – Un ventottenne marocchino è stato arrestato dalla squadra mobile della Questura della Spezia per aver cercato, lo scorso 6 settembre, di abusare di una turista francese a bordo di un treno regionale.

La giovane, di 24 anni, dopo aver perso il treno della notte prenotato si è seduta su una panchina della stazione della Spezia per attendere il treno successivo. Un giovane che aveva incontrato poco prima l’ha fatta salire su un treno fermo per riposare ed ha cercato di abusare di lei. La ragazza, dopo aver respinto l’aggressione, approfittando di un momento favorevole è riuscita scappare ed a chiedere l’aiuto degli altri passeggeri presenti in stazione, che hanno poi allertato il 112.

La polizia ha poi identificato e trovato il presunto autore della aggressione: determinante, oltre alla testimonianza della vittima, sono risultate le immagini delle telecamere di sicurezza dello scalo ferroviario.  www.primocanale.it

Condividi