UE: 300 milioni di euro per reinsediare 30mila profughi

reinsediare 30mila profughi

BRUXELLES – Reinsediare 30mila profughi – La Commissione europea prevede di destinare 300 milioni di euro ai reinsediamenti di 30mila profughi nell’Ue, fino al 2022. I dati sono generali e quindi non riferiti in modo specifico ai richiedenti asilo afgani. Lo spiega un portavoce dell’Esecutivo comunitario rispondendo ad una domanda. ansa

Condividi