Terracina, muore dopo seconda dose di Pfizer: aperta inchiesta

53enne muore dopo vaccino Pfizer

Un uomo di 73 anni di Terracina è morto il giorno dopo la seconda dose del vaccino Pfizer somministratagli presso l’ospedale San Giovanni di Dio di Fondi. E’ accaduto ieri a Borgo Hermada, il 73enne, ex dipendente del consorzio di bonifica, ha accusato un malore mentre si trovava nella sua abitazione ed è deceduto poco dopo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Integratori alimentari Free Health Academy

Muore dopo seconda dose di Pfizer, presentato esposto

I familiari dell’anziano hanno deciso di presentare un esposto ai carabinieri. Da quanto si apprende il 73enne non soffriva di particolari patologie.

La Procura di Latina ha aperto un fascicolo d’inchiesta disponendo l’autopsia sul corpo dell’uomo.  www.latinapress.it

Condividi