Roma, Toninelli: con Raggi strade rifatte, legalità e più pulizia

Toninelli

di Ignazio Riccio – “Roma è più pulita del passato”. Ha scatenato la reazione degli invitati alla trasmissione di Rai 3 Agorà l’uscita dell’ex ministro del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli, un intermezzo che ha scandalizzato i presenti, saltati sulla sedia alle parole del pentastellato. “I bilanci che ha ereditato Virginia Raggi cinque anni fa – ha detto – oggi ricevono gli attestati di fiducia delle migliori agenzie di rating, le strade sono rifatte, c’è più legalità e più pulizia”. La giornalista Carmen La Sorella si è messa le mani nei capelli; le immagini del suo volto in televisione hanno tradito imbarazzo e stizza.

raggi comunali roma

“Parlare di pulizia mi pare un ossimoro – ha tuonato La Sorella – sono stata via solo qualche giorno e quando sono tornata lo stato della città era indecente. I cassonetti traboccano, con questo caldo poi…”. Ma Toninelli non ha fatto alcun passo indietro, anzi, ha incalzato. “L’amministrazione di una città come Roma – ha evidenziato – è complessa, ma è chiaro che c’è un più davanti al bilancio della gestione delle società. Vivo a Roma da otto anni e la situazione è notevolmente migliorata”. Il batti e ribatti è andato avanti per un po’. La giornalista, sempre più contrariata, ha replicato: “Non sono assolutamente d’accordo”.

raggi cinghiali roma

L’ex ministro, poi, ha citato la trasmissione Rai Report che si è occupata delle inchieste su alcuni esponenti di Fratelli d’Italia. La sortita dell’esponente dei 5 Stelle ha provocato l’alzata di scudi da parte di Giovanni Donzelli, deputato di Fdi. “Quelle affermazioni sono oggetto di querela – ha dichiarato il rappresentante del partito di Giorgia Meloni – non le tiri fuori”.

roma capre sui materassi abbandonati
roma capre sui materassi

Poi, una serie di insulti: “Non ci arrivi”, ha sentenziato Donzelli, “siete infimi”, ha risposto Toninelli, tanto da richiedere l’intervento della conduttrice Luisella Costamagna per riportare ordine nella trasmissione. Intanto, come riporta il quotidiano Il Tempo, Silvio Berlusconi avrebbe citato Toninelli per centinaia di migliaia di euro, in seguito a delle dichiarazioni pubbliche, considerate lesive, rese attraverso Internet.  www.ilgiornale.it

Condividi