UE e Nestlé: arriva il finto latte fatto con piselli gialli

latte finto

Cibo sintetico, vicepresidente Ue Nestlé invita a brindare al weekend con bevanda al ‘finto latte’ fatta con piselli frullati promossa con ‘A’ da Nutriscore. Il vicepresidente capo della relazioni Ue della Nestlé Bart Vandewaetere invita tutti a brindare questo fine settimana con una nuova bevanda alternativa di ‘finto latte’ fatta con piselli gialli frullati provenienti dal Belgio e dalla Francia. Ma ‘promossa’ con una A dal Nutriscore. Lo scrive il sito https://www.agricolae.eu

“Un brindisi WUNDA-ful al fine settimana con questa nuova alternativa al latte, fatta con piselli gialli frullati del Belgio e della Francia … e Nutri-Score A. Per ora in Francia, Paesi Bassi e Portogallo, ma altri paesi in arrivo. Salute! #wearenestlé” scrive su linkedin.  https://www.linkedin.com

Il finto latte

Sempre Vandewaetere scriveva su twitter lo scorso 21 aprile:

“Il nostro marchio @KitKat si unisce alla nostra crescente lista di marchi che diventano #CarbonNeutral. Entro il 2025, #KitKat raggiungerà la neutralità del carbonio riducendo le emissioni
Vanderweatere, che già due anni fa scriveva, in occasione del Sì tedesco: “Nutriscore per tutti gli europei!”, il 15 dicembre spiegava, sempre su twitter, come la Multinazionale svizzera stesse implementando il Nutriscore in otto paesi europei:

“Nestlé sta implementando #Nutriscore in 8 paesi europei

Nutri-Score aiuta i consumatori a fare scelte informate.

Nutri-Score offre uno standard chiaro per accelerare la riformulazione dei prodotti”.

nestlé latte finto

Condividi