Erdogan umilia Ursula von der Leyen e la spedisce sul divano

Ursula von der Leyen

Il presidente Erdogan ha un senso della gerarchia molto maschilista. Gli uomini sono importanti, le donne sono secondarie. Così, entrando nella grande sala dove Erdogan riceve i capi di Stato, Ursula von der Leyen ha avuto un momento di imbarazzo quando ha notato che c’erano solo due poltrone, una per Erdogan, l’altra per Charles Michel, il presidente del Consiglio europeo.

La sentiamo in un video di protocollo esprimere, con una sorta di schiarimento della gola, una certa sorpresa prima di tornare al suo posto: il divano. Insomma, gli uomini parlano di ugualianza, le donne possono eventualmente partecipare, ma a parte …

Non meno indecente il comportamento di Michel, che avrebbe per lo meno dovuto alzarsi e cederle la sua poltrona.

Questo “incidente” con Ursula von der Leyen non è una coincidenza o una “misura sanitaria”. Quando Erdogan ha ricevuto una volta Donald Tusk (ex presidente del Consiglio) e Jean-Claude Juncker (ex presidente della Commissione), i tre presidenti erano nella stessa fila. Nessuna gerarchia tra le istituzioni europee. (vedi foto sotto il video)

Alla faccia dei diritti umani! UE organizza visita in Turchia in pompa magna

juncker erdogan

Condividi