Fusaro: controlli sempre più disumani, elicotteri per stanare assembramenti

Ora vi sorvegliano anche dagli elicotteri: stanno usando ogni mezzo per tenervi sotto controllo

di Radio Radio TV – La Pasqua​ del 2021 sembra potersi a tutti gli effetti classificare come un capitolo di qualche romanzo distopico e dispotico. A suffragare questa tesi, che pure a tutta prima potrebbe apparire esageratamente radicale, è una congerie di notizie che si accumulano celermente in queste ore. Tali notizie​ contribuiscono a far apparire Orwell come un dilettante.

Il quotidiano La Nazione ci segnala in questi giorni che si sono intensificati i controlli​ e che si presterà molta attenzione alle dosi da asporto nei ristoranti​. Ebbene, grazie alla sorveglianza delle dosi di asporto si potranno sgominare pericolose bande familiari che osano sfidare i Dpcm​ o che osano radunarsi per il giorno di festa​.

Lotta agli assembramenti – Il Corriere di Bologna ci informa poi che nella città detta “La Dotta”, ma che ormai andrebbe appellata “La Blindata”, vengono impiegati elicotteri per stanare dall’alto pericolosissimi assembramenti​ di esseri umani che ancora non hanno metabolizzato il sacro principio del distanziamento​ sociale.

La cosa su cui bisogna ragionare seriamente è che in nome della lotta al covid​, ancora una volta, viene giustificato l’ingiustificabile. Viene cioè giustificato un regime in piena regola, ogni giorno più opprimente e disumano. Un regime che sempre si legittima grazie alla collaudata narrazione biosecuritaria.

Condividi