Cartabia a Figliuolo: “Fare presto con i vaccini in carcere”

cartabia

Vaccini in carcere – “Nei giorni scorsi ho chiamato il commissario all’emergenza coronavirus Figliuolo per assicurarmi che il piano vaccinale prosegua alacremente”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Marta Cartabia, a Il Riformista. “Spero davvero che al più presto l’intera comunità del carcere, come tutto il Paese, possa ritrovare la sua serenità”, ha auspicato.

“Ad aprile si incrocia un consistente arrivo di vaccini con la verifica delle capacità dei vaccinatori e dei punti di vaccinazione. Se il sistema regge e mi porta ad avere 500mila vaccinazioni al giorno a fine mese, a fine settembre chiudo la campagna”. Lo dice il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid, ricordando che ora “dobbiamo spingere Big Pharma a onorare gli impegni”.  tgcom24.mediaset.it

Condividi