Spese pazze Liguria: assolto ex viceministro Rixi e tutti gli imputati

GENOVA, 18 MAR – L’ex viceministro alle Infrastrutture, il leghista Edoardo Rixi è stato assolto nell’appello per le cosiddette spese pazze quando era consigliere regionale in Liguria. Assolti tutti gli imputati perché il fatto non sussiste.

In primo grado Rixi era stato condannato a tre anni e cinque mesi. Il processo riguardava le spese non ritenute congrue all’attività politica negli anni dal 2010 al 2012, quando era capogruppo regionale della Lega. L’accusa era di peculato e falso. (ANSA).

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi