Covid, variante sudafricana in asilo nido

variante sudafricana asilo

ATS Città Metropolitana di Milano ha individuato 2 casi Covid-19 di variante inglese nella scuola dell’infanzia di via Lope de Vega, a Milano e una di variante sudafricana nel Nido, situato nella stessa via. Lo comunica la stessa Ats, spiegando che i casi Covid nella scuola dell’infanzia sono 17, di cui 2 di variante inglese (trovata in due educatrici). Tutte le sezioni sono in isolamento e faranno un tampone molecolare a fine quarantena, compreso tutto il personale scolastico.

Nel Nido, invece, i casi sono 2. Una educatrice con variante sudafricana e un bambino della stessa sezione. La sezione è in isolamento e farà il tampone molecolare di fine quarantena. È previsto il tampone molecolare per tutti gli altri bambini del nido e per tutto il personale.

La circolazione di varianti inglese e sudafricana nella popolazione scolastica milanese – si legge nella nota – è in linea con quanto atteso in base alla situazione epidemiologica nazionale. http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/coronavirus-variante-inglese-Uk-e-sudafricana-in-materna-e-nido-a-Milano-eafc4b61-cc32-4cae-8bc2-7ff504324016.html

Condividi