Governo Draghi, Casaleggio: serve voto iscritti su Rousseau

Oggi il secondo giorno di consultazioni. Mario Draghi è arrivato a Montecitorio poco dopo le 10. Dalle 11 è la volta delle Autonomie, di LeU, Iv, Fdi, Pd e Fi. Si chiude domani, dalle 11 con la Lega e M5S. Gli incontri hanno durata di mezzora o di un’ora a seconda del peso dei partiti.

Il presidente del Consiglio incaricato . Oggi proseguono le consultazioni per la formazione del nuovo governo: in primo incontro in agenda per Draghi è alle 11 quello con il gruppo ‘Per le Autonomie’ del Senato.

A Roma è arrivato Davide Casaleggio: “Ho incontrato diversi parlamentari e ministri qui a Roma – ha detto il presidente dell’associazione Rousseau e figlio del fondatore del Movimento – . Qualunque sarà lo scenario politico possibile c’è ampio consenso sul fatto che l’unico modo per avere una coesione del Movimento 5 stelle sarà quello di chiedere agli iscritti su Rousseau“. Sarebbe in arrivo nella Capitale anche Beppe Grillo. ANSA

Condividi