Cina avverte Usa: “Non mandate l’ambasciatore Onu a Taiwan”

Grave monito della Cina agli Stati Uniti su Taiwan. In un comunicato Pechino avverte che Washington pagherà “un caro prezzo” se l’ambasciatore Onu andrà a Taiwan.
L’ambasciatore alle Nazioni Unite, Kelly Craft, ha in programma un viaggio a Taiwan nei prossimi giorni, come annunciato dal Dipartimento di Stato americano.

“La Cina – si legge in un comunicato della missione cinese all’Onu – esorta vivamente gli Stati Uniti a porre fine alle sue folli provocazioni, a smettere di creare nuove difficoltà alle relazioni tra Cina e Stati Uniti e alla cooperazione tra i due Paesi in seno alle Nazioni Unite e a non imboccare più la strada sbagliata”.  AGI.IT

Condividi