Protesta al Cpr di Milano, migranti sul tetto

MILANO – Una breve protesta si è svolta, verso sera, allo storico Centro di permanenza per il rimpatrio (Cpr) di via Corelli a Milano: 17 migranti sono saliti sul tetto intorno alle 18. Un’ora e mezza dopo, alle 19.30, sono stati convinti a scendere.

Secondo la Questura, in base ai primi accertamenti, tutto si è svolto senza particolari tensioni e non vi sono stati danni di rilievo alla struttura come capitato in precedenti occasioni.
Il comitato ‘Mai più lager-No ai Cpr’ ha affermato, via Facebook’, che la protesta è stata dovuta alla “notizia di imminenti rimpatri, forse già da domani”. (ANSA).

Condividi