Manifestazioni Usa, Le Pen: “Scioccata, Trump condanni in modo chiaro”

“Estremamente scioccata dalle immagini di violenze” provenienti da Washington, Marine Le Pen ha riconosciuto oggi per la prima volta la vittoria di Joe Biden alle presidenziali americane. “A partire dal momento in cui la certificazione dei voti è stata completata, non ho nessuna difficoltà, io e chiunque altro, ad ammettere che Joe Biden è il presidente degli Stati Uniti”, ha dichiarato la presidente del Rassemblement National, che a novembre aveva dichiarato di non riconoscere la vittoria di Biden e di voler attendere l’esito dei ricorsi in giustizia.

Riguardo all’assalto in Campidoglio, secondo Marine Le Pen Trump “non ha valutato la portata delle sue dichiarazioni su una parte di quelle persone, che la sconfitta ha esasperato”. “Deve condannare nel modo più chiaro quello che è accaduto”, ha detto esortando però a non confondere “le centinaia di persone che sono estremisti e che hanno ancora una volta cercato di interrompere un processo democratico” e i “72 milioni di americani che hanno votato per Trump” e che sicuramente non vogliono esser confusi con chi ha questo tipo di comportamento. (adnkronos)

Condividi