Covid, Nardella (Pd): sanitari che non si vaccinano devono essere sospesi

«Concordo con chi sostiene che nel settore sanitario, medico, infermieristico chi non si vaccina debba essere sospeso dall’attività lavorativa professionale e anche dall’ordine professionale. È gravissimo». Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, ospite della trasmissione ‘Oggi è un altro giorno’ su Rai 1.

«Forse – ha aggiunto – ora non ha senso dividersi in polemiche visto che intanto bisogna concentrarsi sull’organizzazione della distribuzione dei vaccini però ci sono alcuni settori sui quali ci vuole molto rigore a mio avviso».

Nardella ha detto che «il piano vaccinale sta andando abbastanza bene, domenica sono arrivati 620 vaccini e il 30 dicembre cominceremo con le Rsa visto che la Regione ha deciso, giustamente, di concentrare l’attenzione sugli anziani, sui più deboli, che sono stati anche i più colpiti da questa pandemia anche a Firenze».

www.lanazione.it

3 marzo 2020 –  Coronavirus, Nardella: a Firenze tutto aperto per combattere la psicosi

1 febbraio 2020 –  Coronavirus, Nardella lancia #AbbracciaUnCinese “contro l’odio”

Coronavirus, Nardella lancia #AbbracciaUnCinese “contro l’odio”

 

Condividi