Covid, Mattarella: ‘ruolo determinante della Difesa nella campagna vaccinale’

“Un ruolo prezioso e determinante sarà ricoperto dalle articolazioni della Difesa anche nelle attività fondamentali connesse alla gestione della campagna vaccinale, in concorso con il Servizio sanitario nazionale”. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del saluto per le festività natalizie alle missioni internazionali, quest’anno esteso anche a località italiane dove le Forze armate sono impegnate in attività di sostegno per l’emergenza coronavirus.

“Un 2021 migliore, che restituisca serenità e assicuri ai nostri concittadini prospettive rassicuranti e positive”. E’ l’auspicio espresso dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del saluto per le festività natalizie alle missioni internazionali, quest’anno esteso anche a località italiane dove le Forze armate sono impegnate in attività di sostegno per l’emergenza coronavirus.

“La Difesa, attraverso il Comando operativo del vertice interforze -ha ricordato il Capo dello Stato- ha messo a disposizione del nostro Paese le risorse della sanità militare, strutture per la quarantena, ospedali da campo, impianti di produzione, mezzi logistici, velivoli per il trasporto e l’evacuazione medica in alto biocontenimento. Le unità operative dispiegate nell’ambito dell’operazione ‘Strade sicure’, hanno rafforzato il dispositivo per fornire sicurezza alle zone sensibili e altre unità sono state impiegate per distribuire dispositivi di protezione, derrate alimentari alla popolazione e per sanificare gli ambienti”.

Condividi