Bufera di neve attraversa nordest degli Stati Uniti

NEW YORK, 17 DIC – Una potente bufera di neve sta attraversando il nordest degli Stati Uniti con l’allerta meteo che coinvolge 14 stati e 60 milioni di americani. A New York e in altre zone della East Coast e’ già scesa piu’ neve in una notte che in tutto lo scorso inverno.
A Central Park il manto bianco ha raggiunto i 20 cm: nella Grande Mela le scuole sono passate alla didattica a distanza, i ristoranti hanno sospeso il servizio all’aperto (l’unico rimasto consentito) e le rotte dei traghetti sono state interrotte.

In altre zone dello stato di New York e in Pennsylvania sono attesi oltre 60 cm di neve. Il National Weather Service ha avvertito che le “condizioni di viaggio sono pericolose, se non impossibili” nelle aree più colpite.
Due persone sono morte in Pennsylvania in un incidente che ha coinvolto decine di auto, mentre a New York almeno sei persone sono rimaste ferite in un altro incidente sul ponte che collega Manhattan e il Bronx. Secondo il sito web FlightAware più di 1.500 voli sono già stati cancellati, e nel nordest sono stati sospesi anche alcuni servizi ferroviari. (ANSA).

Clima, Conte: “orgoglioso di donare 30 milioni di euro all’ONU” per la lotta al riscaldamento globale

Clima, Conte: “orgoglioso di donare 30 milioni di euro all’ONU”

Condividi