Poche ore per FERMARE IL MES, veleno mortale per l’Italia

Domani il Parlamento voterà sul MES, un veleno mortale per l’Italia. Abbiamo poche ore per fare pressione sui parlamentari e votare contro. Con una soluzione.
Byoblu ha cominciato a parlare del MES nel 2011. Se l’Italia farà richiesta di accesso ai fondi, si consegnerà mani e piedi alla Germania e all’austerità dell’Unione Europea. Altri ospedali tagliati, la riduzione delle pensioni, nuove privatizzazioni… Bisogna tentare di fermare questa follia con ogni mezzo!

Sul blog, Byoblu ha pubblicato un pezzo per fare chiarezza sulla reale funzione del debito pubblico, agitato come uno spettro da chi si è già venduto alla grande speculazione finanziaria e vuole ingannare il popolo. Il debito pubblico, una volta per tutte, è il modo attraverso il quale i cittadini amministrano la spesa pubblica e, lungi dall’esserne la rovina, è la loro ricchezza!

Questo noi lo abbiamo capito da tanto, ma dobbiamo gridarlo forte, in molti. Noi non vogliamo diventare schiavi delle cancellerie europee, che consegnano le nostre ricchezze in mani straniere: noi chiediamo al contrario la nazionalizzazione del debito pubblico, attraverso un’offerta dedicata di titoli di stato ai soggetti residenti, a condizioni vantaggiose. Noi chiediamo i BTP Italia!

Prenditi dieci minuti e vai a leggere con calma, sul blog, cos’è davvero il debito pubblico, con un esempio facile facile che possono capire anche i bambini. Saranno i dieci minuti meglio spesi della tua vita, se serviranno ad impedire che Pinocchio torni a fidarsi del Gatto e la Volpe e che si faccia portare via i soldini che gli ha dato mastro Geppetto, illuso dalla promessa che si trasformeranno nell’albero degli Zecchini d’Oro!

Vieni a firmare insieme alle altre decine di migliaia di persone che hanno già espresso con fermezza il loro No al MES, e per la nazionalizzazione del debito pubblico attraverso i BTP Italia!

Vai subito alla firma »

Condividi