Arcuri: faremo una campagna per superare le remore sui vaccini

“In merito all’immunità di gregge gli esperti scientifici ci dicono che almeno il 60% dei cittadini dovrà essere vaccinato. Noi auspichiamo che anche grazie a una campagna di comunicazione massiva si possano superare le remore che ci sono, non so bene quanto, rispetto alla ritrosia a sottoporsi al vaccino”. Lo ha detto il Commissario per l’emergenza, Domenico Arcuri, durante l’audizione alle
commissioni riunite Trasporti e Affari sociali della Camera.

“Per la somministrazione dei vaccini saranno usate anche unità mobili”. Lo ha confermato il commissario per l’emergenza Covid 19 Domenico Arcuri in audizione avanti alle commissioni Trasporti e Affari sociali della Camera. “Nella prima fase, quella che riguarderà il vaccino Pfizer – ha spiegato Arcuri – le unita’ mobili partiranno dai 300 punti di somministrazione individuati con le Regioni ed andranno ad esempio nelle Rsa o dove ci sarà bisogno.

Il ricorso alle unita’ mobili sara’ ancora più massiccio nella seconda fase, permettendo di raggiungere anche i luoghi piu’ reconditi del Paese e vaccinare ad esempio gli anziani che non sono in condizione di uscire di casa per raggiungere uno dei 1.500 centri di somministrazione”.  tg24.sky.it/cronaca

Condividi