Covid, Merkel: preoccupata per accesso ai vaccini nei Paesi poveri

BERLINO, 22 NOV – Angela Merkel si è detta “preoccupata” per la lentezza delle discussioni sull’accesso dei Paesi poveri al vaccino anti-Covid. Parlando con i giornalisti al termine del vertice virtuale del G20, la cancelliera tedesca ha detto: “Adesso vedremo con la Gavi Alliance quando inizieranno questi negoziati, perché temo che non sia stato ancora fatto nulla”.

La Gavi Alliance riunisce Paesi in via di sviluppo, Paesi donatori, organismi internazionali come Oms e Banca Mondiale e soggetti privati, per garantire l’accesso ai vaccini ai paesi poveri. (ANSA).

Condividi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *