Droga: 66 ovuli, un kg di eroina in corpo. Arrestato nigeriano

PALERMO – Nascondeva dentro il suo corpo sessantasei ovuli con quasi un chilo di cocaina I militari della guardia di finanza di Punta Raisi e funzionari delle Dogane hanno arrestato un cittadino nigeriano.

Era partito da Charleroi in Belgio. Una volta giunto all’aeroporto “Falcone e Borsellino” è stato fermato dagli investigatori che lo monitoravano da tempo. Una radiografia eseguita all’ospedale Villa Sofia ha fatto emergere la presenza dei sessantasei ovuli.

Da giugno a oggi le fiamme gialle della compagnia di Punta Raisi hanno effettuato oltre 500 controlli nei confronti dei passeggeri, trovando 50 dosi di sostanze stupefacenti (hashish, marijuana ed eroina).

livesicilia.it/2020/11/17/sessantasei-ovuli-con-un-chilo-di-eroina-in-corpo

Condividi