Camera, approvato primo articolo legge omofobia

La Camera ha approvato il primo dei 10 articoli della legge contro l’omotransfobia e la misoginia, che costituisce il cuore del provvedimento. In favore 249 deputati della maggioranza, contrari 181 del centrodestra. Con un emendamento della maggioranza anche i disabili vengono tutelati dagli atti di discriminazione e violenza.

L’articolo interviene sulla legge Mancino che punisce con il carcere i reati di violenza e istigazione alla violenza per motivi razziali. Il testo aggiunge tra i reati punibili con la detenzione gli atti di violenza o incitamento alla violenza e alla discriminazione “fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere o sulla disabilità”. ansa

L’articolo 6 della legge prevede anche l’istituzione di una “giornata nazionale contro l’omofobia”

Condividi