Covid, Di Maio: aiuteremo Francia e Spagna

Con un totale di contagi da inizio pandemia salito a quota 716.481, la più alta in Europa, la Spagna valuta nuovi provvedimenti. Intanto in Francia il numero dei nuovi positivi, dopo aver superato quota 16.000 contagi quotidiani ed essere sceso poi a 15.797 e 14.412, è sceso ieri a 11.123 ma il calo è dovuto all’abituale conteggio di fine weekend, limitato per la chiusura dei laboratori di analisi privati.

Integratori alimentari Free Health Academy

“Agli amici spagnoli e agli amici francesi la massima solidarietà e vicinanza del popolo italiano. Come governo daremo il massimo aiuto e supporto. Metteremo a disposizione le nostre conoscenze e i nostri strumenti. L’Europa deve essere solidale, sempre”. Così in un post su Fb il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

“L’Europa durante questa pandemia ha dimostrato di essere solidale nei confronti dell’Italia. E noi, come governo – scrive Di Maio – abbiamo agito con celerità per mettere al sicuro il nostro Paese, i nostri cittadini. Se oggi siamo usciti dalla crisi sanitaria è anche grazie al senso civico degli italiani che hanno rispettato le regole anti Covid. Ma in Europa – prosegue Di Maio – ci sono Paesi che stanno ancora soffrendo. Su tutti Spagna e Francia, che rischiano un nuovo lockdown. Agli amici spagnoli e agli amici francesi la massima solidarietà e vicinanza del popolo italiano”.  ANSAMED

Condividi