Lampedusa: proteste dopo sbarco di 450 migranti

Maxi sbarco questa notte – Un’imbarcazione con 450 migranti a bordo è approdata la scorsa notte nel porto di Lampedusa. Si tratta di un vecchio peschereccio, che è stato avvistato dalle motovedette di Guardia Costiera e Guardia di finanza e scortato fino all’attracco. Nell’isola la situazione era già molto difficile, con un migliaio di persone ammassate nell’hotspot: circa dieci volte la capienza nominale della struttura.

All’arrivo del peschereccio hanno fatto seguito le proteste dei residenti contro lo sbarco. Alcuni abitanti hanno tentato di bloccare i pulmini diretti all’hotspot, tensione sull’isola.

Condividi