In Italia parte dei 12mila militari Usa ritirati dalla Germania

Verranno ri-dislocati in Italia parte dei circa 12mila militari che gli Stati Uniti ritireranno dalla Germania. Lo ha detto il segretario alla Difesa Mike Esper, illustrando ai giornalisti i dettagli del piano previsto dal Pentagono. Circa 5.600 militari Usa verranno inviati in Italia e Belgio, mentre gli altri 6.400 faranno ritorno negli Usa, ma saranno dispiegati a rotazione in Europa.

Il ritiro dei 12mila soldati Usa dalla Germania, che ridurrà il contingente nel Paese a 24mila soldati, è più consistente di quanto inizialmente previsto. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal nella sua edizione online, il piano del Pentagono prevederebbe anche lo spostamento in Belgio dei principali comandi Usa in Europa e l’invio in Italia di un certo numero di caccia F-16. adnkronos

Condividi

 

2 thoughts on “In Italia parte dei 12mila militari Usa ritirati dalla Germania

  1. Finalmente ho fiducia che l’ America ci aiutera’ in questa pandemia di Conte e Mattarella

  2. Già.. . effettivamente ne sentivamo il bisogno in Italia, sia di altri militari che di aerei U.S.A… . Chissà mai le cose dovessero precipitare in autunno sotto il profilo dell’ordine interno, malcontenti e disordini, questi sarebbero magari dispiegati a dar man forte ai corpi di polizia e dell’esercito. Strana sta cosa e adesso in questi frangenti sociali poi, in un Paese dove la parola “Democrazia” sta sbiadendo ogni giorno che passa o almeno c’è il serio timore che come hanno cacciato il popolo agli arresti domiciliari per quasi due mesi, lo stato d’emergenza adesso è stato prolungato di altri tre mesi.

Comments are closed.