Bologna, tenta rapina in negozio: straniero aggredito dai passanti

Bologna – Attimi concitati ieri pomeriggio in via Irnerio, dove i carabinieri sono intervenuti per separare un uomo che stava venendo percosso da altri tre soggetti. I militari erano stati chiamati in realtà per un tentativo di rapina da parte dell’uomo aggredito. Richiamati dalle urla di una cliente, in attesa all’esterno del locale, ma che ha assistito a tutta la scena, i tre sconosciuti sono sopraggiunti e hanno a loro volta preso a botte il malcapitato.

In base a quanto ricostruito sembra che il soggetto, identificato poi in M.H., un 50enne cittadino albanese, sia entrato come normale cliente di un negozio di telefonia, per poi minacciare e percuotere il titolare, chiedendo con insistenza il denaro contenuto in cassa.

Al sopraggiungere della gazzella, i tre sconosciuti hanno allentato la presa sul malvivente – che non è riuscito nei suoi intenti- e si sono allontanati velocemente. Il 50enne, che nella colluttazione non ha riportato grosse ferite, è stato poi ammanettato e portato via dalla forza pubblica: verrà accusato di tentata rapina.

www.bolognatoday.it

Condividi