Los Angeles: produttore Steve Bing si lancia dal 27° piano

 

Nuovo lutto per il cinema hollywoodiano. Il produttore cinematografico Steve Bing, noto anche per la sua vita privata molto movimentata, è morto a 55 anni, probabilmente suicida. Lo ha riferito il sito Tmz, spiegando che il dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato la morte di uomo caduto da un piano alto del lussuoso condominio ‘Ten Thousand’ (chiamato così perché si trova al civico 10.000 di Santa Monica Boulevard, tra Beverly Hills e Century City) verso le 13 di lunedì.

La descrizione dell’uomo corrisponde a quella del produttore ma la polizia ha rifiutato di fornire ufficialmente l’identità della persona prima dell’identificazione da parte del medico legale della contea di Los Angeles e prima che fossero stati avvertiti i parenti più prossimi. (adnkronos)

Era amico di Jeffrey Edward Epstein e di Bill Clinton. Bing era un donatore di cause politiche progressiste e democratiche e un amico dell’ex presidente Bill Clinton. Aveva donato almeno 10 milioni di dollari alla Clinton Foundation.

“Ho adorato Steve Bing moltissimo”, ha scritto Clinton su Twitter dopo la morte. “Aveva un grande cuore ed era disposto a fare tutto il possibile per le persone e le cause in cui credeva.”

Condividi

 

One thought on “Los Angeles: produttore Steve Bing si lancia dal 27° piano

Comments are closed.