Coronavirus, Mattarella: “Italia esempio per l’Europa e il mondo”

AGI – L’Italia ha dato al mondo e all’Europa un esempio durante la crisi coronavirus. È la convinzione del presidente Sergio Mattarella che ha scelto Codogno, fulcro dell’epidemia, per festeggiare il 2 giugno.

Mattarella ha varcato la soglia del municipio della prima città zona rossa d’Italia per sottolineare con la sua visita istituzionale e con le sue parole come proprio in un luogo simbolo della lotta al coronavirus sia importante ricordare la nascita della Repubblica. Il Capo dello Stato ha rivolto il suo messaggio indossando la mascherina.

“Grazie ai nostri concittadini per l’esempio che hanno dato a tutta l’Europa e al mondo” ha detto, ringraziando innanzitutto i cittadini italiani, poi gli amministratori locali, il governo e le istituzioni. “Qui nella casa comunale di Codogno oggi è presente l’Italia della solidarietà, della civiltà, del coraggio. In una continuità ideale in cui celebriamo ciò che tiene unito il nostro Paese: la sua forza morale. Da qui vogliamo ripartire. Con la più grande speranza per il futuro”. (AGI.IT)

Condividi