“Insulti sui social”, si valuta la scorta per Silvia Romano

Pare che Silvia Romano abbia ricevuto degli insulti sui social, legati anche alla scelta di convertirsi all’Islam. Si sta valutando quale tipo di tutela, fissa o mobile, offrire alla donna. E’ quanto si apprende da fonti delle forze dell’ordine.

La cooperante milanese è appena tornata nella sua casa dopo un rapimento, da parte dei terroristi islamici, durato 18 mesi, tra Kenya e Somalia. Per la sua liberazione sarebbe stato pagato un riscatto di 4 milioni di euro. Attesa a breve la decisione della Prefettura sull’eventuale protezione.

La comunità islamica invece minaccia azioni legali

Ucoii minaccia azioni legali: vestiario di Silvia Romano usato contro Islam

Condividi