Crisi coronavirus, a colf e badanti bonus da 400 a 600 euro

“Per colf e badanti pensiamo ad uno strumento inedito che varia a seconda delle ore di lavoro prestate, più adatto della cassa integrazione per queste lavoratrici e lavoratori che spesso hanno anche più di un datore di lavoro-famiglia. In presenza di una riduzione delle ore pari al 25%, per chi è sotto le 20 ore contrattuali sarà previsto un indennizzo di 400 euro mensili e per chi e’ sopra 600”. Dice ancora il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo e spiega che “basterà una domanda con semplice autocertificazione”.

Condividi