Catalogna, ancora scontri: nella notte 80 feriti e 33 arresti

E’ di 80 feriti, tra cui 46 poliziotti, il bilancio degli scontri avvenuti in Catalogna nella notte tra mercoledì e giovedì, la più violenta da quando sono cominciate le proteste per i leader separatisti condannati. Arrestate 33 persone. In mattinata i dimostranti hanno bloccato numerose strade in tutta la Catalogna, inclusa l’autostrada verso la Francia.

Condividi