M5S: ”no ipotesi Fico, Pd tolga il veto su Conte”

“L’ipotesi Fico premier non è mai stata sul tavolo”, spiegano ad Affaritaliani.it fonti pentastellate molto vicine a Luigi Di Maio. Fonti che confermano dunque quanto trapela in questi minuti da Montecitorio e cioè che “Roberto Fico ricopre l’incarico di presidente della Camera dei deputati e intende responsabilmente dare continuità al suo ruolo”.

Cade così nel vuoto l’offerta di Nicola Zingaretti di puntare sul presidente della Camera per sbloccare la trattativa tra M5S e Partito Democratico. Si torna dunque al punto di partenza. Le fonti vicine al capo politico 5 Stelle ribadiscono che “il Pd deve togliere il veto su Conte”.

Intanto, sempre dal fronte pentastellato, fanno notare come la porta per la Lega sia ancora aperta. Resta sul tavolo dunque l’offerta di Matteo Salvini di Di Maio premier per rilanciare il governo giallo-blu. Altrimenti l’unica strada, considerando che il Presidente Sergio Mattarella ha imposto tempi strettissimi, restano le elezioni politiche anticipate, probabilmente a fine ottobre.

Condividi