Pakistan, proteste degli islamici sunniti contro Asia Bibi

ISLAMABAD – Gli estremisti islamici sunniti del Tehreek e Labbaik Pakistan (Tlp) hanno indetto per il prossimo fine settimana manifestazioni di protesta in tutto il Paese contro l’assoluzione di Asia Bibi. Mohammad Shafiq Amini, il leader del partito, ha fatto appello ai lavoratori del trasporto perché blocchino la circolazione e si uniscano alle proteste venerdì.

Il giorno dell’assoluzione, il 31 ottobre, i sostenitori del partito hanno bloccato il Paese per tre giorni chiedendo l’impiccagione di Asia Bibi. ANSA

Condividi