La giovane delegata: “Ritiratevi tutti. Liberate il Pd”

Condividi

 

“Ritiratevi tutti. Liberate il Pd”. La giovane delegata Catia è la prima a prendere la parola dopo il discorso di dimissioni di Maurizio Martina e sferza così la platea dem come aveva già fatto all’assemblea del 7 luglio.

“Siete ancora così accecati dalle vostre esigenze personali – incalza Catia – da non capire che le nostre divisioni, correnti, la nostra presunzione non ci hanno fatto più capire dalla gente. Parlate di fuoco amico ma sono stati gli elettori a fare fuoco contro di noi. Fuori di qui a nessuno interessa chi sta e chi non sta con Renzi, Martina, Zingaretti, Minniti. Per una volta provate a essere una squadra. Basta con l’arroganza. Faccio una proposta: io dico ritiratevi tutti, fate un passo indietro e ripartiamo non dai nomi ma delle idee, riapriamo dallo riscrivere lo Statuto e lo dobbiamo fare noi delegati in assemblea e non i vertici. Metodi nuovi, persone nuove e non riconducibili a nessuna corrente”.

L’inesperta delegata non ha capito che il problema sono proprio le idee, non le persone!

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -